CONGO: IL PANE DI ROSANGELA

Costruzione di un panificio che darà pane ogni giorno a 365 bimbi a Kinshasa, nel Congo. L’idea nasce da 8 giovani universitari congolesi, cresciuti nei centri di accoglienza, che hanno sviluppato il desiderio di fare qualcosa di concreto per aiutare i più piccoli, i bambini di Rosangela. Il Pane prodotto sarà distribuito quotidianamente a quattro centri di accoglienza che ospitano bambini orfani o in difficoltà; la ristrettezza economica di questi centri mette a rischio la sicurezza alimentare dei bambini. Il panificio sarà costruito in una zona periferica della città, che ne è attualmente sprovvista. Il progetto, quindi, contribuirà indirettamente a migliorare la qualità di vita di tutte le famiglie della comunità locale, che non dovranno più percorrere chilometri ogni giorno per portare a casa un pezzo di pane per i loro bambini.