Presentazione

Il 29 agosto 2009 a soli 23 anni, Rosangela vola fra le braccia di Dio. Per onorare la sua memoria, è nata il 12 luglio 2010 la “Fondazione Rosangela D’Ambrosio Onlus”, per ricordare il sorriso di Rosangela, la sua vitalità, la sua forza, il suo coraggio, il suo talento, la sua sensibilità umana. Rosangela ha dedicato ogni giorno della sua vita a regalare sorrisi e parole di conforto agli amici e a chi chiedeva un sostegno. Amava la vita e soffriva per le ingiustizie nei confronti dei più piccoli, di chi era particolarmente fragile. Adorava i bambini, li coccolava e giocava con loro con dolcezza e amore.

Scopo della fondazione

La Fondazione ha lo scopo di ricordare Rosangela, il suo sorriso, il suo coraggio, la sua forza e la sua vitalità; quello di promuovere e sviluppare, attraverso i propri mezzi finanziari, la realizzazione di interventi di sostegno in favore di bambini che vivono in condizioni umane e sociali disagiate e hanno bisogno di essere aiutati per sopravvivere, curati, sostenuti nell’alimentazione, nella formazione e nella malattia.

Riconoscimenti

In data 15 novembre 2010 la “Fondazione Rosangela D’Ambrosio – ONLUS” ha ottenuto il riconoscimento giuridico con conseguente iscrizione nel Registro delle Persone Giuridiche istituito presso la Prefettura della Provincia di Potenza con numero progressivo 188 (Parte Generale) L’Agenzia delle Entrate Direzione Regionale della Basilicata dopo aver verificato il possesso dei requisiti formali prescritti dall’articolo 10 del D.Lgs. 4 dicembre 1997, n. 460 ha iscritto, in data 16 novembre 2010, la “Fondazione Rosangela D’Ambrosio” nell’Anagrafe unica delle ONLUS attestando così la sua qualifica di Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale

nebulizzatore per la Terapia intensiva dei bambini del Buzzi

  Continua la collaborazione fra la Fondazione Rosangela D’Ambrosio Onlus e l’ospedale pediatrico Buzzi di Milano Acquisto di un nebulizzatore per migliorare la qualità dell’assistenza dei piccoli pazienti con insufficienza respiratoria cronica della terapia intensiva dell’ospedale pediatrico Buzzi Costo €. 1.432,28 Presentazione del progetto

Ecografo per i bambini della De Marchi

  Fondazione Rosangela D’Ambrosio Onlus Fondazione Ca’ Granda Policlinico di Milano ancora insieme per alleviare il dolore dei bambini affetti da malattie croniche in cura presso la Clinica pediatrica De Marchi. Acquisto di un ecografo per migliorare la qualità dell’assistenza al bambino affetto da Artrite Idiopatica Giovanile (AIG) e per diagnosticare precocemente questa malattia cronica invalidane che può provocare danni alle articolazioni dei bambini. Costo €. 35.000,00 Presentazione del progetto –    Locandina

Unità di Pronta Accoglienza dedicata a Rosangela

Realizzazione di una nuova unità del Centro Paolo VI di Casalnoceto (AL): 10 posti di pronta accoglienza destinati ad accogliere minori di età compresa fra 6 e 17 anni, con disturbo psicopatologico e con diagnosi psichiatrica secondo i criteri dell’ICD-10, in fase post acuta, provenienti da un precedente ricovero, anche breve, in reparto ospedaliero di Neuropsichiatria Infantile, di Pediatria o dal Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura. Dettaglio del Progetto

Nuova collaborazione con l’ospedale pediatrico Bambin Gesù – Roma

Vite coraggiose – Letti Bilancia DEA AREA ROSSA Letti bilancia per terapie intensive tecnologicamente avanzati per l’Area Rossa del DEA del Bambino Gesù per migliorare la qualità dell’assistenza dei piccoli pazienti in condizioni complesse e non trasportabili. Presentazione del progetto foto Inaugurazione

Nuova area di degenza al Buzzi di Milano per piccoli pazienti chirurgici complessi

  Collaborazione tra la Fondazione Rosangela D’Ambrosio Onlus e l’Ospedale dei bambini Vittore Buzzi dell’azienda ospedaliera Istituti Clinici di Perfezinamento di Milano. Progetto di realizzazione “Chiavi in mano” di una nuova area di degenza per piccoli pazienti chirurgici complessi dedicata a Rosangela. Dettaglio del Progetto –   Video Progetto –   Video Evento