Evento Tullio De Piscopo

Venosa, 20 agosto 2011 A qualche giorno dal grande evento le emozioni sono ancora vive e chiare. Il concerto dedicato alla Fondazione dall’artista Tullio De Piscopo, amico e co-fondatore, ha lasciato un forte segno negli animi dei venosini e di quanti hanno avuto il piacere di godere dello spettacolo. Il fermento si avvertiva già nei giorni precedenti alla manifestazione, come è testimoniato anche dagli articoli scritti al riguardo. Il fermento ha raggiunto l’apice la sera del 16 agosto, mentre Tullio con le sue note e le sue parole sincere esprimeva l’affetto che lo lega a Rosangela e alla Fondazione. Lo stesso fermento anima ancora i commenti dei partecipanti e la stampa locale, come potete leggere nella sezione Rassegna Stampa del nostro sito (http://fondazionerosangeladambrosio.org/notizie).Due ore di spettacolo intense, colme di emozioni: sorrisi, lacrime, divertimento, entusiasmo. Con grande abilità Tullio e la sua Band hanno tenuto il palco non solo musicalmente, ma anche umanamente. Momenti della vita quotidiana dell’artista che lo hanno legato a Rosangela e un excursus fotografico della vita di Rosangela, che ha fatto da sfondo alla canzone “Comme si bbella” – sorpresa per la famiglia voluta dal cantante stesso – hanno colpito i cuori di tutti i presenti. Il riscontro di questi momenti è stato forte, l’interesse di tutti è stato manifestato in tanti modi.  Questo è stato il grande successo dell’evento: leggere negli occhi della gente la fiducia, la sensibilità e la condivisione. È stato possibile realizzare la serata grazie all’importante contributo economico e umano di persone ed enti che hanno creduto nella bontà dell’iniziativa. Ringraziamo in particolare: –    Tullio De Piscopo, che ha dato grande manifestazione di amore e vicinanza alla Fondazione richiedendo di ricevere un contributo inferiore al suo solito compenso, donando così parte della sua arte a sostegno dei progetti a Mawroh;–    la Pro-Loco Venusia, che ha inserito una serata dedicata alla Fondazione nel vivo dell’estate venosina ed ha contribuito economicamente al concerto stesso;–    “Antico Torronificio F.lli Nardone” – Venticano (AV), “Cooperativa Casa del sole”  -Venosa, “MD Discount” – Venosa, “Impianti idrotermici” Perrotta – Venosa, che hanno sostenuto finanziariamente l’iniziativa;  Saemec Srl di Milano; il dott. Palma della “Locanda Accademia dei piacevoli” e il suo staff (Loredana, Michele, Mario, Valentina, Tiziana) che sono stati felici di donare il loro servizio a Tullio e alla sua Band dopo il concerto; –    il Comune di Venosa, che come partner continua a sostenere le iniziative della Fondazione e che in occasione dell’estate venosina ha messo a disposizione un gazebo per la raccolta dei fondi e la divulgazione delle nostre finalità;–    la Protezione Civile, il Comando dei Carabinieri e il Comando dei Vigili Urbani;tutti i cittadini di Venosa, dei paesi limitrofi e i turisti che hanno manifestato grande entusiasmo per l’ottima riuscita dell’evento e grande solidarietà per i bambini sfortunati sostenuti dai progetti della Fondazione. Da questo evento abbiamo realizzato l’importo di €. 2312,60:€. 1.812,60  raccolta fondi al gazebo€. 2.500,00  contributo a sostegno dell’evento da Antico Torronificio Nardone, Cooperativa Casa del Sole, MD Discount, Impianti Idrotermici Perrotta, dai quali sono stati prelevati €. 2.000,00 quale contributo della Fondazione alla Pro-Loco per il parziale compenso dell’artista. Il risultato più grande che abbiamo ottenuto è aver riscontrato una grande sensibilità umana da parte di tanti. Ancora un grazie sincero a tutti… l’unione fa la forza e l’amore vince sempre!

Abbiamo vinto! Dona 1 click, fai un bel gesto

Vista la grande partecipazione durante la fase preparatoria di 1ClickDonation, che ha coinvolto ben 1.652 organizzazioni, Citroën Italia ha deciso di aprire una gara di solidarietà parallela, dedicata a tutte le altre 1.650 organizzazioni già iscritte a 1ClickDonation entro il 26 agosto. Così, all’organizzazione che tra queste riceverà più click entro il 18 novembre, Citroën donerà 1 Citroën Berlingo. Fai un bel gesto anche tu! Carissimi Amici, la gara 1clickdonation lanciata dalla Citroen si è conclusa! Guardate voi stessi i risultati: http://1clickdonation.com/gallery_berlingo.php?sort=v SIAMO PRIMIIIIIIIIIIIIII! Ringraziamo prima di tutto la Citroen che ci ha regalato questa importante opportunità. Qualunque fosse stato l’esito della gara, ne avrebbero beneficiato persone più deboli e bisognose di qualche tipo d’aiuto. Un’iniziativa nobile ed ammirevole già in partenza. Questo è stato anche un modo per creare legami fisici e virtuali tra gli abitanti del mondo no profit italiano, un’occasione d’incontro, confronto e condivisione. Noi della Fondazione Rosangela D’Ambrosio Onlus vorremmo ringraziare di vero cuore tutti coloro che ci hanno sostenuti nelle due edizioni di questa campagna, condividendo gli scopi dei nostri progetti. Senza il vostro sostegno non saremmo riusciti in alcun modo a raggiungere questo grande successo. Abbiamo concluso la prima manche della gara ad agosto con 7.700 voti; chiudiamo questa nuova fase avendoli quasi raddoppiati. Grazie per la vostra “fedeltà” e per aver continuato a sostenerci. Tutto l’impegno che abbiamo dedicato a questa iniziativa ha dato i suoi frutti, grazie al vostro prezioso appoggio. Il passaparola ha assunto tutte le forme possibili e si è materializzato nei voti che continuavano ad aumentare fino agli ultimi giorni della gara. I voti diventeranno una Citroen Berlingo che sarà venduta; i soldi ricavati dalla vendita si trasformeranno in mattoni o – ormai – in tegole. Tutto diventerà calore e amore nei confronti di bambini bisognosi di cui ci stiamo prendendo cura. Siate tutti orgogliosi del risultato che avete raggiunto! Un GRAZIE enorme, che va al di là di queste sei lettere.

Resoconto uova di Pasqua

    RESOCONTO UOVA DI PASQUA     … obiettivo più che raggiunto! Sono state piazzate ben 8.342 uova nelle seguenti regioni d’Italia:   Basilicata             nr. 5.394 uova Lombardia           nr. 2.352 uova Lazio                  nr.    285 uova Campania            nr.    140 uova Puglia                 nr.    171 uova   Con questa iniziativa abbiamo realizzato l’importo netto di €. 21.022,30. Un ottimo traguardo, un notevole contributo per la costruzione della casa di accoglienza per bambini orfani e abbandonati di Mawroh. Il progetto da realizzare potrebbe essere ampliato per accogliere cento bambini che saranno curati e sostenuti con amore nella Rosangela Home dalle suore FMA di Don Bosco. .                                                 GRAZIE DI CUORE a tutti coloro che hanno contribuito a realizzare l’iniziativa delle uova di Pasqua e si sono impegnati per sensibilizzare parenti, amici e conoscenti, permettendo così di divulgare le finalità e gli scopi della Fondazione ad Aziende, Scuole, Associazioni, Enti e Comunità.   Per Milano e Lombardia:   Scuole del Plesso Ilaria Alpi, Studio Sangiorgio Srl, Anas, Litocartotecnica Pigni Srl, Saemec Srl, Salvini Srl, Press Art Srl, Liceo scientifico Marconi, Studio legale e commercialista Grassi-Saccavino, High Speed Srl, Ospedale Sacco, Scuola Elementare Narcisi, Gidi Trading Srl, Industrie Sacchetti Zanoletti Srl, ITSOS Albe Steiner, Scuola Materna Martinelli, Studio Faraone, Sas Italia Srl, Studio Mazzi, Auser Tre Castelli, Parrocchia di Vigano, Akua Srl, Datamatic Spa, Studio Gei, Commissariato di Polizia, Parrocchia San Silvestro, Metropolitana Milanese, Scuola materna parrocchiale Don Stefano Bianchi, Gruppo sportivo scuola Console Marcello Azienda ICP Poliambulatorio Via Farini 9, Banca Popolare di Bari, gli amici di Milano e d’intorni.   Per Roma e Lazio: Cooperativa sociale Idea Prisma ’82-centro riabilitativo Tangram, cooperativa sociale Iskra-centro anziani Fata Carabina, comunità-alloggio Quarrata, centro diurno Pasquariello, centro diurno Tomatico, associazione Oltre le barriere e gli amici di Roma e di Ardea.   Per la Basilicata:   POTENZA: Agenzia delle Entrate di Potenza, ANAS di Potenza, Società EBC, ENI Spa di Viggiano, Ospedale San Carlo di Potenza e gli amici di Potenza. VENOSA: Pro Loco Venusia, Federtrasporti Basilicata Srl, Associazione Culturale Carlo Gesualdo, Ditta Leggieri Giovanni B. Carpenteria, Associazione Teatromania, Ospedale di Venosa, Scuola Elementare Primo Circolo, Scuola materna Primo Circolo, Scuola Materna Piani dell’Annunziata, ex ASL1 Venosa, Coop. sociale Auxilium, FIDAPA, Coop. Sociale “Il Filo di Arianna”, Istituto Padri Trinitari di Venosa, I.I.S.S. “Battaglini”, Liceo Classico “Q. O. Flacco”, Aspì Service Srl, Distretto Sanitario di base di Venosa, Parrocchia Immacolata, Punto Verde di Pellegrino A. e P., Citroen Autominco Martone, Parrocchia Sacro Cuore, Studio Consulenza Fisc. e Trib. D. Tancredi, Syst.e.m. Srl, Vivaio Alberto Manieri, Parrocchia Concattedrale, Kreo Arredamenti, Studio Commercialista Imma Pellegrino, Ditta Mastropasqua Vincenzo, Ditta Teora Infissi, Ditta Perrotta N. Impianti, Coop. Linealegno 2000, Ditta Progida Michele, Studio tecnico Giambitti, Azienda Vinicola Terre degli Svevi, Studio Commercialista Agnese Del Po’,  Palestra Monaco Donato, Tecnolivelsud Srl e gli amici di Venosa. LAVELLO: I.I.S.S. “ G. Solimene”, Cooperativa CIDIS, Centro di Salute Mentale, Distretto Sanitario di Base, DOn Fernandos Caffè e gli amici di Lavello. MELFI: Istituto Alberghiero di Stato, Maglione Srl logistica e trasporti , Liceo Scientifico, Associazione P.S.2 Mania, SERT dell’ospedale di Melfi, Distretto Sanitario Di Base, Acquedotto Lucano Spa, Amministrazione SATA, Monticchio Gaudianello Spa e gli amici di Melfi. RIONERO IN VULTURE: I.I.S.S.  Campus, Direzione Didattica Primo Circolo e gli amici di Rionero. PALAZZO SAN GERVASIO: I.I.S.S. “ Camillo D’Errico”, Palestra Gymnasium e gli amici di Palazzo. FORENZA: Comune di Forenza, Associazione Musicale Nuovi Spazi 85, Associazione ANSPI, Ditta Cardillo Francesco Impianti e gli amici di Forenza. MURO LUCANO: Liceo scientifico “Enrico Fermi” e gli amici di Muro Lucano. GENZANO DI LUCANIA: Associazione Culturale Amici del Teatro, Casa alloggio Alba, Casa alloggio Elia, Laboratorio per la Comunità, Scuola Elementare e gli amici di Genzano. MASCHITO: Scuole elementari e materne e gli amici di Maschito. ATELLA: Complesso Bandistico Atellano e gli amici di Atella. SCALERA: Ditta SAMACA Srl e gli amici di Scalera. DRAGONETTI: gli amici di Dragonetti. LAGOPESOLE: gli amici di Lagopesole. PICERNO: ITIS Einstein, Associazione “Tendilamano” e gli amici di Picerno. PISTICCI: gli amici di Pisticci. MARCONIA: Ditta Euro 99 e gli amici di Marconia. TOLVE: Comunità “Fratello Sole” e gli amici di Tolve. PESCOPAGANO: Associazione Avis, Istituto IPIAS e gli amici di Pescopagano. RAPONE: gli amici di Rapone. SAN FELE: Parrocchia Santa Maria della Quercia e gli amici di San Fele. Sindaco del Comune di BANZI; Sindaco del Comune di FORENZA; Sindaco del Comune di SAN FELE; Sindaco del  Comune di GINESTRA.   Per la Campania:   Antico Torronificio F.lli Nardone e gli amici di Eboli; gli amici di Apice.   Per la Puglia:   VEGLIE: Sidser di Costantino Pagliara, Soc. Coop. Primalinea arl, gli amici di Veglie – Torre Lapillo. BRINDISI: gli amici di Brindisi. MONTERONI: Enel U.O. 3 e gli amici di Monteroni.   Ci auguriamo di poter contare su tutti voi in futuro…insieme continueremo a regalare il sorriso a tanti bambini sfortunati. Ancora grazie di cuore a tutti e… sono in arrivo i Pandoro Melegatti!!!   Fondazione Rosangela D’Ambrosio Onlus

Iniziativa Uova di Pasqua 2011

Milano 14-02-2011 Carissimi amici, la Fondazione Rosangela D’Ambrosio Onlus è nata per onorare la memoria di una giovane che è volata fra gli Angeli improvvisamente all’età di 23 anni, per ricordare la sua vitalità, il suo sorriso e la sua sensibilità umana. Lo scopo della Fondazione è quello di raccogliere fondi per aiutare i bambini che vivono in condizioni uname e sociali svantaggiate e hanno bisogno di essere curati e sostenuti nell’alimentazione, nella formazione e nella malattia. Puntiamo molto sulla trasparenza e Vi invitiamo a visitare il sito www.fondazionerosangeladambrosio.org per visionare le singole donazioni, gli eventi per la raccolta dei fondi e i progetti che realizzeremo. In questa occasione proponiamo la vendita di uova di Pasqua fondenti e al latte da 250 grammi cad. al prezzo di € 5,00. E’ un prezzo simbolico, che possa consentire a tutti di partecipare e che è sufficiente per rendere la vita un po’ meno difficile ai bimbi di Mawroh, di cui adesso ci stiamo prendendo cura. Il ricavato, al netto dei costi sostenuti per la produzione (costi ridotti al minimo da parte dell’azienda produttrice che condivide gli scopi della Fondazione), sarà interamente devoluto ai nostri progetti in India e darà gioia e sollievo a tanti piccoli, sfortunati senza alcuna colpa. Chiediamo il vostro sostegno per il successo dell’iniziativa. In particolare, chiediamo a un referente aziendale di raccogliere le adesioni tra i colleghi in modo che possiamo ordinare le uova effettivamente richieste. Provvederemo poi noi a farvele pervenire. Usate il modulo contatti del sito per comunicare la vostra adesione e ricevere maggiori dettagli. Intendiamo diffondere il nostro messaggio attraverso questa proposta che non comporta alcuna rinuncia per chi aderirà; semplicemente vendiamo uova di cioccolato che regaleranno un sorriso (e – ci auguriamo – qualcosa in più) a delle piccole creature. Ognuno di noi a Pasqua acquista uova per i propri bambini, amici e parenti. In occasione della Santa Pasqua, desideriamo unire a questa tradizione un’opportunità di fare del bene e un momento di riflessione sulle condizioni di bambini e ragazzi uguali ai nostri figli, ma meno fortunati e più bisognosi di cure e amore. Crediamo profondamente in ciò che facciamo e, consapevoli delle non poche difficoltà che ci attendono, è nostra ferma intenzione condurre le iniziative con la massima serietà e trasparenza e con tutto l’amore che abbiamo nel cuore. Da un grande dolore è nato l’Amore… Ora chiediamo anche il vostro sostegno per raggiungere i nostri obiettivi. Fondazione Rosangela D’Ambrosio Onlus   Il Sindaco di Ginestra (PZ) regala le uova a tutti i bambini della scuola elementare del paese:   …anche il sindaco di Banzi (PZ) distribuisce le uova ai “suoi” piccoli:   …….Grazie anche alla comunità terapeutica “Fratello Sole” di Irsina:

Regalo di pensione 2011

Milano 03-04-2011 E’ ora di andare in pensione…un bel traguardo! Una festa per un saluto ai nostri cari colleghi della Marco Lagattola Spa, con i quali abbiamo vissuto momenti di gioia in questi anni di lavoro. In questa occasione ci hanno fatto un regalo e ringraziamo coloro che hanno condiviso il nostro desiderio di donare alla Fondazione Rosangela D’Ambrosio Onlus la cifra raccolta. Abbiamo preferito regalare un sorriso ai bambini dell’India che si trovano in difficoltà ed hanno bisogno di un sostegno per vivere con dignità. Gianni Maiocchi e Giovanni Toscani