GameStop GiveBack project

Un grande dono da parte della società GameStop Srl, un’azienda di computer e videogiochi, con la quale siamo venuti a contatto per delle circostanze combinate dal caso o da chissà Chi… delle persone davvero speciali che hanno deciso di aprirci le loro porte e di darci il loro sostegno in un modo inatteso: dopo aver esaminato e apprezzato la serietà e la bontà dei nostri progetti in corso a Mawroh ci hanno donato € 35.000,00. Ci hanno lasciati veramente senza parole. Non sappiamo davvero come ringraziarli, ma pensiamo che la loro soddisfazione più grande sia la certezza di aver regalato un bel pezzo di felicità a dei bambini che hanno bisogno veramente di tanto aiuto. Siamo molto grati a quest’azienda, alle persone che la rendono così viva e la guidano con questi nobili ideali che hanno scelto di dare fiducia alla nostra Fondazione e ci stanno donando la loro preziosissima solidarietà.

Iniziativa Natale 2011 Saemec Srl

SANTO NATALE 2011 Gentili Signori, quest’anno vogliamo condividere con voi l’impegno di solidarietà che abbiamo assunto per “i bambini di Rosangela”. Abbiamo deciso di devolvere l’importo, che destinavamo all’acquisto dei cesti di Natale, alla Fondazione Rosangela D’Ambrosio certi che questo piccolo gesto, che viene dal cuore, sarà da voi apprezzato. Rosangela, che ci aiuta dal cielo, con la sua famiglia: la nostra Angela con il marito Gino e i figli Michela e Pietro, affiancati dai parenti e da tantissimi amici, volontari e simpatizzanti, con il contributo di molte persone che hanno creduto al progetto, stanno realizzando il desiderio di aiutare i bimbi di Mawroh con la costruzione della casa di accoglienza e di due pozzi per l’acqua potabile…..e non è tutto, si stanno valutando nuove iniziative, sempre dedicate ai bambini in un’altra parte del mondo! Desideriamo anche ringraziare, a nome della Fondazione, chi ha aiutato con 1 click donation a vincere la “Berlingo” messa in palio dalla Citroen. Vi inviamo i più cordiali saluti e auguriamo di cuore a voi e alle vostre famiglie un felice e sereno Natale. Brunella e Pino

Regalo di Natale

REGALO DI NATALE Nel mese di dicembre cercavo qualche “idea” per poter fare un regalo alle mie colleghe che fosse diverso dai soliti e che potesse lasciare un segno, visto che sarebbe stato a cavallo di una decisione personale così importante e diversa dai precedenti  “Natali”, sarei andata in pensione e le avrei lasciate a breve.Le mie colleghe sono donne “di cuore” e ho pensato che anzichè profumi o oggetti inutili, avrebbero gradito  qualche cosa di sicuramente più profondo: un dono speciale per i bambini che vivono in condizioni svantaggiate ed hanno bisogno di essere aiutati e sostenuti con amore. Tina

I 100 anni di Caterina Troiano da Manfredonia

Manfredonia 12-09-2011 Oggi con la grazia di Dio compio 100 anni! I miei parenti ed amici hanno voluto farmi un regalo speciale. Quale poteva essere il dono più bello per me che ho vissuto già per 100 anni? Ho tutto ciò che mi occorre. Ho voluto donare un sorriso ai bambini bisognosi di Amore, tramite la Fondazione Rosangela D’Ambrosio Onlus. Caterina Troiano

Il desiderio di papà Giuseppe

Bollate 26-11-2011 Quando papà è volato in cielo in una lettera ci ha lasciato anche questo messaggio: “…. è anche mio desiderio lasciare un piccolo contributo a chi opera nelle missioni…” Abbiamo pensato ai bambini di Rosangela che ricevono aiuto in missione tramite la fondazione. Il nostro caro papà ne sarà fiero. Piera, Laura e Michele Cozzi

Iniziativa Pandoro Melegatti Natale 2011

Carissimi Amici, la Fondazione Rosangela D’Ambrosio Onlus nasce per onorare la memoria di Rosangela, volata tra le braccia di Dio improvvisamente nell’agosto 2009, a soli 23 anni. Il suo obiettivo è quello di diffondere il messaggio di amore e solidarietà e di portare un aiuto concreto ai bambini in difficoltà….il sogno di un Angelo. Nel corso di questo primo anno di vita la Fondazione è già cresciuta molto, coinvolgendo tante persone che credono nelle nostre iniziative e ci sostengono nella realizzazione dei nostri progetti. Attualmente siamo impegnati a Mawroh, un villaggio indiano del Megalaya, dove stiamo costruendo due pozzi di acqua potabile e una casa di accoglienza per bambini orfani o in difficoltà. Per raccogliere fondi a supporto di questi progetti, è in corso una nuova iniziativa a tema natalizio: la Fondazione propone il PANDORO Melegatti, un oggetto simbolico per aiutare concretamente dei piccoli sfortunati. Ringraziamo la Melegatti Spa e La Litocartotecnica Pigni Srl che ci aiutano a realizzare questa iniziativa. Chiediamo anche a Voi di aiutarci, ordinando i pandori da donare ad amici e parenti a fronte di un contributo minimo di € 6,00 cad. Il ricavato sarà interamente devoluto ai nostri progetti in India. Assicuriamo che ogni cifra donata arriverà a destinazione perché ci recheremo personalmente sul posto, come abbiamo già fatto nello scorso mese di marzo. Conduciamo le iniziative con la massima serietà e con tutto l’amore che abbiamo nel cuore e vi ringraziamo sin d’ora anche da parte di quei bambini che riceveranno un sostegno. Confidiamo nella Vostra sensibilità. Grazie di cuore. Scarica modulo ordine amici | Scarica modulo ordine azienda

I giorni del volontariato

A conclusione del 2011, Anno europeo delle attività volontarie che promuovono la cittadinanza attiva, Aim e Ciessevi con La città del bene – Corriere della Sera invitano le associazioni milanesi ad incontrare il pubblico in singoli stand informativi e attraverso dibattiti, incontri, filmati e musiche. Un’occasione facile e diretta per conoscere chi lavora a Milano, in oltre 200 associazioni, per far crescere i valori della solidarietà, della non violenza, del rispetto dell’altro e della cittadinanza responsabile. CI SARA’ ANCHE IL NOSTRO STAND. Vi aspettiamo! Sabato 5 e Domenica 6 novembre 2011 dalle ore 10.00 alle 18.30 – Palazzo delle Stelline – Corso Magenta 59, 61 e 63 Milano – Ingresso libero e gratuito

Evento Tullio De Piscopo

Venosa, 20 agosto 2011 A qualche giorno dal grande evento le emozioni sono ancora vive e chiare. Il concerto dedicato alla Fondazione dall’artista Tullio De Piscopo, amico e co-fondatore, ha lasciato un forte segno negli animi dei venosini e di quanti hanno avuto il piacere di godere dello spettacolo. Il fermento si avvertiva già nei giorni precedenti alla manifestazione, come è testimoniato anche dagli articoli scritti al riguardo. Il fermento ha raggiunto l’apice la sera del 16 agosto, mentre Tullio con le sue note e le sue parole sincere esprimeva l’affetto che lo lega a Rosangela e alla Fondazione. Lo stesso fermento anima ancora i commenti dei partecipanti e la stampa locale, come potete leggere nella sezione Rassegna Stampa del nostro sito (http://fondazionerosangeladambrosio.org/notizie).Due ore di spettacolo intense, colme di emozioni: sorrisi, lacrime, divertimento, entusiasmo. Con grande abilità Tullio e la sua Band hanno tenuto il palco non solo musicalmente, ma anche umanamente. Momenti della vita quotidiana dell’artista che lo hanno legato a Rosangela e un excursus fotografico della vita di Rosangela, che ha fatto da sfondo alla canzone “Comme si bbella” – sorpresa per la famiglia voluta dal cantante stesso – hanno colpito i cuori di tutti i presenti. Il riscontro di questi momenti è stato forte, l’interesse di tutti è stato manifestato in tanti modi.  Questo è stato il grande successo dell’evento: leggere negli occhi della gente la fiducia, la sensibilità e la condivisione. È stato possibile realizzare la serata grazie all’importante contributo economico e umano di persone ed enti che hanno creduto nella bontà dell’iniziativa. Ringraziamo in particolare: –    Tullio De Piscopo, che ha dato grande manifestazione di amore e vicinanza alla Fondazione richiedendo di ricevere un contributo inferiore al suo solito compenso, donando così parte della sua arte a sostegno dei progetti a Mawroh;–    la Pro-Loco Venusia, che ha inserito una serata dedicata alla Fondazione nel vivo dell’estate venosina ed ha contribuito economicamente al concerto stesso;–    “Antico Torronificio F.lli Nardone” – Venticano (AV), “Cooperativa Casa del sole”  -Venosa, “MD Discount” – Venosa, “Impianti idrotermici” Perrotta – Venosa, che hanno sostenuto finanziariamente l’iniziativa;  Saemec Srl di Milano; il dott. Palma della “Locanda Accademia dei piacevoli” e il suo staff (Loredana, Michele, Mario, Valentina, Tiziana) che sono stati felici di donare il loro servizio a Tullio e alla sua Band dopo il concerto; –    il Comune di Venosa, che come partner continua a sostenere le iniziative della Fondazione e che in occasione dell’estate venosina ha messo a disposizione un gazebo per la raccolta dei fondi e la divulgazione delle nostre finalità;–    la Protezione Civile, il Comando dei Carabinieri e il Comando dei Vigili Urbani;tutti i cittadini di Venosa, dei paesi limitrofi e i turisti che hanno manifestato grande entusiasmo per l’ottima riuscita dell’evento e grande solidarietà per i bambini sfortunati sostenuti dai progetti della Fondazione. Da questo evento abbiamo realizzato l’importo di €. 2312,60:€. 1.812,60  raccolta fondi al gazebo€. 2.500,00  contributo a sostegno dell’evento da Antico Torronificio Nardone, Cooperativa Casa del Sole, MD Discount, Impianti Idrotermici Perrotta, dai quali sono stati prelevati €. 2.000,00 quale contributo della Fondazione alla Pro-Loco per il parziale compenso dell’artista. Il risultato più grande che abbiamo ottenuto è aver riscontrato una grande sensibilità umana da parte di tanti. Ancora un grazie sincero a tutti… l’unione fa la forza e l’amore vince sempre!